La scoperta dell’America

LA SCOPERTA DELL’AMERICA
solo patate e tigna

dagli 8 anni e adulti

tratto da Cesare Pascarella
uno spettacolo di e con Valerio Malorni
scene e consulenza alla regia Fabrizio Pallara


Il testo, in romanesco semplice e diretto, si muove tra la realtà della storia e la fantasia, in una narrazione che non esclude puntuali riflessioni e sincere considerazioni sulla natura dell’uomo, con i suoi vizi e i suoi talenti. Un lavoro, scritto all’indomani dell’Unità d’Italia, che evidenzia con affetto le qualità della cultura e del carattere italiano, al contempo sceglie il dialetto come strumento per valorizzare le differenti realtà locali.
Con ironia lo spettacolo racconta la forza e la costanza di un navigatore, un viaggio, dal sogno della partenza all’illusione del ritorno.

Share:
Creato da Davide Teoli